Come avevamo già annunciato poche ore fa, Borsa Italiana comunica che le azioni ordinarie Alitalia, le obbligazioni convertibili ed i relativi strumenti derivati sono sospesi dalle negoziazioni fino a successivo provvedimento. La decisione è stata presa a seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto legge che riapre le procedure di vendita della compagnia (dato che Air France ha rinunciato all’acquisizione, almeno per il momento), in deroga alla legge del ’94. L’11 giugno, tra una settimana, la Commissione Ue, su proposta del suo vicepresidente e responsabile per i Trasporti, Antonio Tajani, aprirà una procedura per aiuti di Stato a carico dell’Italia. Il governo avrà circa quattro mesi per trovare la famosa cordata in grado di rilevare la compagnia aerea.

Lascia un commento