Banca Mps cedola Monti-bond al 10%

di Redazione Commenta

E’ un momento positivo in borsa per il titolo Banca Mps, che continua a evidenziare un interessante rally a seguito dell’approvazione dei Monti-bond da parte della Commissione UE. Ieri le azioni della banca di Rocca Salimbeni hanno chiuso la seduta con un rialzo del 3,01% a 0,2226 euro. Nell’intraday il rialzo era stato maggiore, fin sopra il 5%. I prezzi sono saliti fino a 0,2287 euro, sui livelli più alti da fine ottobre scorso. I volumi di scambio sono stati i più alti degli ultimi due mesi.

Dopo aver superato lo scoglio di Bruxelles, ora il focus si sposta inevitabilmente sui dettagli dell’operazione. In particolare, è attesa la definizione del valore della cedola da pagare al Tesoro. Secondo indiscrezioni di stampa, l’ipotesi più accreditata è quella di una cedola annua lorda compresa tra il 9% e il 10%, più dell’interesse dell’8,5% che veniva corrisposto con i vecchi Tremonti-bond. Tuttavia, considerando la congiuntura avversa e le previsioni di bassa redditività della banca nei prossimi 12 mesi (nei primi 9 mesi dell’anno la banca ha perso 1,66 miliardi), è probabile che l’istituto senese possa pagare le cedole sotto forma di altri Monti-bond.

Solo in seguito la banca più antica d’Italia potrebbe iniziare a pagare in contanti o in azioni di nuova emissione. Secondo gli esperti di Banca Imi, la banca di investimenti del gruppo Intesa SanPaolo, “Montepaschi pagherà la cedola attraverso l’emissione di nuove obbligazioni al fine di limitare la diluizione dell’utile per azione”. Il broker ha confermato il suo giudizio sul titolo Banca Mps a “sell”, ovvero vendere le azioni, mentre il target price assegnato è pari a 0,18 euro.

Secondo Equita Sim, la banca senese ripagherà almeno in parte l’emissione dei Monti-bond nel 2014, “utilizzando come prima opzione l’aumento di capitale senza diritto di opzione da un miliardo già deliberato dall’assemblea”. Secondo la sim milanese il titolo Banca Mps vale 0,17 euro, mentre il rating è stato confermato a “hold” (tenere le azioni in portfolio). Intanto, a Piazza Affari il titolo Banca Mps ha guadagnato più del 9% nelle ultime due sedute.

Lascia un commento