Bear Stearns lancia il primo ETF a gestione attiva

di Laura Commenta

Negli Stati Uniti gli ETF (una via di mezzo tra azioni e fondi) hanno registrato una crescita esponenziale negli ultimi 10 anni, soprattutto a partire dal 2000. Il numero ha raggiunto le 124 unità, con un patrimonio domestico passato dai 2 miliardi di dollari del 1993 ai 92,8 miliardi di dollari di fine febbraio 2003, secondo le cifre diffuse dalla Investment Company Institute (ICI), l’associazione nazionale americana delle società di investimento registrate presso la SEC. Lunedì 30 settembre 2002 gli ETF hanno fatto il loro debutto anche a Piazza Affari sul segmento MTF del Mercato Telematico Azionario italiano. Gli Exchange Traded Funds attualmente quotati sono 10, di cui 3 su indici USA (S&P 500; MSCI USA Information Technology; Dow Jones Industrial Average), la capitalizzazione degli strumenti sfiora i 3 miliardi di Euro (2973,56 milioni di Euro).

Bear Stearns Asset Management Inc. ha annunciato in questi giorni il lancio sull’American Stock Exchange del primo ETF a gestione attiva: il Bear Stearns Current Yield Fund. L’ETF, che sarà negoziabile dal 18 marzo prossimo, ha un costo totale annuo massimo (almeno sino al 10 marzo 2009) dello 0,35% e prevede di distribuire mensilmente i dividendi. L’ETF, costituito sotto forma di Delaware Statutory Trust, può investire in un’ampia varietà di titoli denominati in dollari, anche di enti stranieri: obbligazioni di Stato, governative, bancarie e societarie, emissioni di debito delle amministrazioni locali statunitensi, ABS e MBS (titoli obbligazionari i cui pagamenti delle cedole e della parte di capitale sono garantiti da un complesso di mutui ipotecari), titoli illiquidi (sino al 15%), strumenti del mercato monetario, derivati.


Anche a Piazza Affari presto in quotazione sul mercato ETFplus 15 ETF. Borsa Italiana ha annunciato l’ammissione alla quotazione dei seguenti ETF: il Lyxor ETF MSCI Taiwan, gestito da Lyxor International Asset Management SA, db x-trackers MSCI RUSSIA CAPPED INDEX ETF, db x-trackers FTSE VIETNAM ETF, db x-trackers LPX MM PRIVATE EQUITY ETF, db x-trackers S&P GLOBAL INFRASTRUCTURE ETF, db x-trackers MSCI EUROPE MID CAP TRN INDEX ETF (ISIN: LU0322253732), db x-trackers MSCI EUROPE SMALL CAP TRN INDEX ETF, db x-trackers S&P/ASX 200 ETF, db x-trackers S&P SELECT FRONTIER ETF. Le data d’inizio delle negoziazioni saranno stabilite con un avviso nei prossimi giorni.

Lascia un commento