Consumi: Confcommercio, la ripresa rallenta

di Redazione Commenta

Rallenta in Italia l’ascesa dei consumi. Anzi, nello scorso mese di agosto, in accordo con quanto emerso dall’ICC, l’Indicatore dei Consumi Confcommercio, nel nostro Paese i consumi hanno fatto registrare in termini congiunturali, ovverosia rispetto al mese di luglio 2010, un calo dello 0,3%, mentre rispetto all’agosto del 2009 la contrazione dell’indice è stata pari allo 0,7%. In base alle rilevazioni della Confcommercio, quindi, è stato spezzato il trend di crescita congiunturale registrato nel bimestre giugno-luglio 2010 per effetto di una discesa dei volumi di beni acquistati dalle famiglie italiane, mentre è aumentata dello 0,5% la domanda di servizi, comunque in maniera insufficiente per non far scendere ad agosto l’indicatore ICC della Confcommercio.

Lascia un commento