Incentivi motorini: l’attesa deprime le vendite

di Fil Commenta

L’Ancma, Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori, apprezza la decisione di destinare quote degli incentivi 2010 inutilizzati all’acquisto di motorini, ma bisogna fare presto altrimenti l’attesa in tal senso non fa altro che deprimere le vendite. Questo è quanto, in particolare, ha dichiarato il Presidente di Confindustria Ancma Corrado Capelli in concomitanza con il rilascio dei dati sul mercato delle due ruote nello scorso mese di settembre, caratterizzato da una tendenza che ancora una volta si è confermata in calo. Per i veicoli di cilindrata superiore ai 50 cc, infatti, c’è stata una caduta delle immatricolazioni del 31,9% a fronte di punte di ribasso più alte per gli scooter (-37,9%) che, invece, quando c’erano gli incentivi erano in grado di trainare tutto il mercato delle due ruote.

Lascia un commento