Analisi Tecnica: crollo e recupero sull’azionario

di Redazione Commenta

Close daily di poco sopra il supporto a 20760 nella giornata di ieri per il derivato italiano, che rimanda il vero inizio del down-trend riuscendo però in apertura a fornire una buona occasione per chiudere gli short overnight.

Lo spike della prima ora è andato direttamente a quota 20200 avvicinandosi pericolosamente ai 20000 punti, supporto settimanale di fondamentale importanza valido fino a fine Novembre, per poi recuperare velocemente terreno portandosi oltre 600 punti sopra.

Per la giornata di oggi difficilmente si avranno nuove occasioni per entrare al rialzo, anche se sopra a 20950 punti si aprirebbero le possibilità per un Lunedì positivo, mentre dal lato ribassista la perdita di 20630 punti in close orario confermerà l’indicazione della SuperTrend di proseguo della discesa, anche se il compito di confermare la view è riservato a Wall Street, con il Dow Jones ancora in bilico sui supporti.

Lascia un commento