Analisi Tecnica: cosa è cambiato sul Dow Jones?

di Redazione Commenta

Rialzo interessante quello del Dow Jones Industrial Average, che a fine giornata trova la forza di chiudere a 8635,42 punti indice, mettendo a segno una performance del 3,65%: viene da chiedersi se nel medio periodo sta cambiando vento, oppure se siamo di fronte all’ennesima oscillazione non significativa.
L’osservazione dei grafici weekly smentisce (allo stato attuale) l’ipotesi di un cambio di tendenza: non vi sono infatti segni di ripresa, anzi rimane un target al ribasso da raggiungere (i minimi del 2002). Certo, per invertire la tendenza su un grafico di questo tipo è necessario un determinato arco di tempo, al fine di permettere la formazione di pattern e il posizionamento degli oscillatori in zone di rilievo.
Osservando nel dettaglio la situazione attuale, a livello daily il quadro rimane invariato: le ultime 4 giornate si sono svolte quasi interamente all’interno del range di contrattazione della giornata di Lunedì 1 Dicembre. È chiara la formazione di un supporto in area 8130, che se superata con volumi adeguati porterà le quotazioni a testare i minimi annuali posti a 7449,38. La tenuta dello stesso livello, consentirebbe invece un rimbalzo diretto verso i 9130 punti. Da segnalare infine l’RSI in zona neutra vicino a 55 (livello di forte resistenza per questo oscillatore fin dal mese di Luglio).
In ottica di analisi ciclica, si ricorda la scadenza di un importante ciclo temporale prevista per fine anno: salvo troncamenti, secondo questo tipo di analisi, è necessaria una revisione dei minimi annuali entro l’arco di tempo previsto, che diventerà occasione di acquisto nel caso si verificherà nel tempo previsto per il medio periodo.
Nel caso in cui assisteremo ad una ripartenza anticipata del nuovo ciclo temporale, sarà necessario attendere la rottura al rialzo di determinati livelli (ancora distanti) per successivamente posizionarsi long sui rintracciamenti del Mercato.
Pivot Point validi per la prossima giornata di trading sull’indice Americano Dow Jones:
1° supporto 8273,79
2° supporto 7912,16
1° resistenza 8841,76
2° resistenza 9048,1

Lascia un commento