Banca Italease: verbali dall’Agenzia delle Entrate

di Fil Commenta

A seguito di attività ispettive iniziate nel marzo dello scorso anno, Banca Italease ha reso noto d’aver acquisito la notifica, da parte dell’Agenzia delle Entrate, di un processo verbale di contestazione per imposte pari a complessivi 340 milioni di euro, di cui quasi 295 milioni di euro per imposta sul valore aggiunto (Iva) indetraibile. Unitamente a questi verbali, Banca Italease ha altresì reso noto che alla controllata Italease Gestione Beni sono state contestate somme per 1,6 milioni di euro, con l’aggiunta degli interessi, nell’ambito di un’altra indagine avviata dal Fisco. Banca Italease al riguardo dichiara e ritiene di avere a livello di difesa valide motivazioni affinché il giudizio finale sia favorevole alla società, ragion per cui Italease non ha a livello contabile messo a punto degli appostamenti per oneri e per rischi.

Lascia un commento