Acsm-Agam: nel 2009/2012 investimenti per oltre 87 mln

di Redazione Commenta

87,8 milioni di euro. E’ questa la cifra che il gruppo Acsm-Agam ha deciso di destinare al piano investimenti relativo al triennio 2009/2012. Il piano industriale della società nata lo scorso gennaio dalla fusione tra Acsm Como e Agam Monza, infatti, prevede investimenti per 87,8 milioni di euro da concentrare soprattutto nel settore della cogenerazione e della termovalorizzazione. Nel dettaglio il piano triennale prevede lo sviluppo dela cogenerazione e del teleriscaldamento nella zona di Monza; il ripristino della piena operatività del termovalorizzatore di Como e l’incremento della produzione di calore e di energia elettrica; lo sviluppo delle reti gas Acsm-Agam e acqua e la razionalizzazione e la crescita di efficienza efficienza delle società controllate. Secondo i dati di, inoltre, la posizione finanziaria netta del gruppo migliorerà nel triennio da 116 milioni a 92 milioni di euro.

Lascia un commento