Alibaba Group è interessato a Yahoo Inc., ma arrivano le smentite

di Simone Ricci Commenta

Alibaba Group, gigante cinese del web e dell’informatica, avrebbe avanzato un’offerta davvero interessante nei confronti di Yahoo Inc.: l’operazione riguarderebbe appunto una vendita della partecipazione del 39% del noto motore di ricerca, ma il condizionale rimane d’obbligo, visto che la compagnia di Sunnyvale ha smentito qualsiasi trattativa. L’interesse dello stesso gruppo asiatico aveva riguardato un piano specifico per massimizzare nel migliore dei modi il valore delle quote rimanenti, anche se la società californiana ha rifiutato la vendita, ritenendola ingiustificata in questo momento. Alibaba Group rappresenta una delle principali aziende di Alibaba.com Limited, colosso che ha sede a Hong Kong e si occupa in prevalenza di e-commerce; le indiscrezioni a tal proposito provenivano da alcune fonti statunitensi, le quali avevano prospettato dei guadagni pari ad addirittura undici miliardi di dollari. Intanto, il titolo della stessa Yahoo si è mostrato piuttosto movimentato nel corso delle ultime contrattazioni del New York Stock Exchange, facendo registrare un rialzo del 5,14%.

Lascia un commento