Fase di stallo per le trattative tra Yahoo e Alibaba

Il board di Yahoo deve nuovamente fare i conti con le nuove pressioni degli azionisti in merito ai negoziati per vendere i suoi assets asiatici, una operazione che potrebbe essere in grado di generare oltre dieci miliardi di dollari: le trattative per la cessione della partecipazione in Alibaba Group Holding e le altre operazioni giapponesi sono giunte a una fase di stallo, anche perché si sono focalizzate soprattutto sugli aspetti fiscali della vicenda. Tra l’altro, la stessa compagnia di Sunnyvale dovrà rimpiazzare alcuni dei propri direttori e non bisogna dimenticare nemmeno la revisione delle opzioni strategiche, ragioni per cui queste pressioni potrebbero rivestire un ruolo determinante.
YAHOO POTREBBE RIDURRE LE PROPRIE PARTECIPAZIONI IN ALIBABA
In particolare, uno degli azionisti, Third Point Llc, sta pianificando la nomina di alcuni dei suoi rappresentanti nel board in questione. I rappresentanti di Alibaba e di Softbank, la quale detiene una parte della proprietà di Yahoo Japan Corporation, sono pronti ad esplorare qualsiasi tipo di opzione che consenta al colosso americano di vendere le sue partecipazioni asiatiche, l’obiettivo finale dovrà comunque rimanere sempre quello di creare del valore per gli azionisti. Nel frattempo il titolo azionario dell’azienda californiana è sceso di ben 4,7 punti percentuali nel corso della giornata di ieri, attestandosi a quota 15,37 dollari: il 2011 è già stato caratterizzato da un pesante -9%, quindi le perdite stanno continuando in maniera preoccupante. La divisione giapponese di Yahoo ha invece ceduto il 5,5% presso il Tokyo Stock Exchange.

ALIBABA E SOFTBANK TENTANO L’ASSALTO A YAHOO

Gli analisti sono convinti che si tratti di una impasse momentanea, comunque la natura piuttosto complessa della trattativa e le precedenti performance del motore di ricerca stanno limitando e non poco la fiducia dei mercati. I suggerimenti su come operare non mancano di certo, anche se le offerte che sono state ricevute non vengono ancora considerate come appetibili, quindi le discussioni hanno bisogno di nuove e importanti risorse.

1 commento su “Fase di stallo per le trattative tra Yahoo e Alibaba”

  1. Pingback: Fase di stallo per le trattative tra Yahoo e Alibaba | Svoogle News

Lascia un commento