Banca Mediolanum lancia il nuovo mutuo “Freedom”

di Chiara Ranallo 4

Banca Mediolanum lancia il nuovo muto Mediolanum Freedom, che ridurrà unilateralmente i tassi di interesse dei mutui di circa lo 0,64 %. Un nuovo mutuo flessibile con uno spread compreso tra lo 0,79% e l’1,09%, che permetterà di ottenere, a detta della banca, rate più convenienti. Ennio Doris, presidente di Banca Mediolanum, dichiara che la flessibilità del mutuo si rispecchia anche nella possibilità, offerta al cliente, di saltare una rata in caso di necessità e di rimandarla a fine mutuo.

Le condizioni del mutuo Freedom riguarderanno non solo i nuovi sottoscrittori ma tutti i clienti e saranno valide sia in caso di nuovo mutuo che di surroga. Le
nuove condizioni entreranno in vigore dal 1 settembre 2008, ma riguarderanno la rata di competenza di agosto.

L’iniziativa costerà alla banca circa 65 milioni di euro a vantaggio dei clienti.

Commenti (4)

  1. E’ bellissima la frase “a vantaggio dei clienti”. Non è nient’altro che una rinegoziazione dei mutui. Operazione fatta da molte banche anche in tempi non sospetti. La differenza e che la Mediolanum (soci Doris – Belusconi) ha più visibilità sui mass media ( ieri il Tg4 delle 13:30 le ha dedicato un servizio). Chi sa per quale motivo!

  2. Non sono d’accordo con il commento precedente in quanto la differenza sostanziale è che la rinegoziazione è il cliente a richiederla alla banca, la quale valutare la convenienza o meno nel farla. Nel caso di Mediolanum, se non ho letto male, a tutti i clienti verrà abbassato lo spread e la conseguente rata senza che il cliente debba recarsi in banca per modificarla, avverrà in automatico. è un bel segno di trasparenza. Per quanto riguarda i servizi, ne hanno parlato anche il tg5 e il tg2 a conferma della bontà dell’operazione (e della maggior visibilità sui media).

  3. … in rete spesso si sente parlare male di Doris e, premesso che certamente non sono schierato dalla sua parte politica, noto nelle sue ultime mosse (abbassamento dello spread e attivazione di un fondo di solidarietà per chi è colpito da gravi sciagure e deve pagare un mutuo mediolanum) una visione imprenditoriale, che nell’anonimato generale, spicca per forza e chiarezza, un pensiero riassumibile (spero di non sbagliarmi) così: “Sono un imprenditore e credo nella politica di attenzione verso il cliente e sono sicuro che ne avrò anche un ritorno economico e di immagine a medio termine…”. Insomma, se tutti gli imprenditori fossero così minimamente illuminati….

Lascia un commento