Il Brasile è in forma smagliante: ottima crescita del Pil a settembre

di Simone Ricci Commenta

Il Brasile ha scritto una vera e propria “favola” economica nei primi nove mesi di quest’anno: un nuovo importante capitolo che ha arricchito queste pagine è quello relativo ai dati del terzo trimestre, i quali hanno messo in luce una crescita davvero importante da parte del prodotto interno lordo della nazione sudamericana. Entrando maggiormente nel dettaglio statistico, c’è infatti da dire che il Pil ha guadagnato 6,7 punti percentuali su base annua, una stima che deve essere suddivisa tra vari settori, con la punta massima nell’ambito della produzione industriale (+8,3%), seguita a ruota dall’agricoltura (+7%) e dai servizi finanziari (+4,9%). Secondo quanto annunciato, poi, dall’Ibge (Istituto Brasiliano di Geografia e Statistica), anche la base congiunturale ha riservato ottime sorprese, con l’economia che è stata in grado di aumentare dello 0,5%, a fronte di un +8,4% relativo invece ai primi nove mesi del 2010.

Lascia un commento