Disoccupazione Italia in aumento: dati Istat

di Fil 1

Nello scorso mese di maggio, per il terzo mese consecutivo, in Italia il tasso di disoccupazione si è mantenuto stabile all’8,7%. E’ questa la stima provvisoria fornita in data odierna dall’Istituto Nazionale di Statistica (Istat) che, pur tuttavia, ha rilevato un ulteriore aumento della disoccupazione giovanile. Siamo infatti arrivati in Italia al 29,2% di disoccupati tra i giovani, quasi uno su tre quindi, in virtù di un aumento che nello scorso mese di maggio, rispetto allo stesso mese del 2009, è stato pari a ben 4,7 punti percentuali. A questo dato preoccupante si aggiunge anche quello degli inattivi che a maggio 2010 aumentano con un +0,9% su base annua, e con un +0,4% su base congiunturale, ovverosia rispetto allo scorso mese di aprile.

Commenti (1)

Lascia un commento