Eurozona: Pil Germania in volata nel secondo trimestre

Il motore della crescita in Europa è in moto. Si può riassumere così, in estrema sintesi, il dato fornito da Eurostat sul prodotto interno lordo dell’Europa a 16 Paesi, ovverosia la cosiddetta Eurozona, che nel secondo trimestre di quest’anno è cresciuto a livello congiunturale, ovverosia rispetto al trimestre precedente, dell’1% contro lo +0,7% stimato in media dagli economisti. Con un +1,7% su base annua, anche il dato sulla crescita del Pil dell’Eurozona si è attestato sopra le aspettative del mercato che aveva in particolare scommesso su una crescita dell’1,4%. E se l’Italia nel secondo trimestre rispetto al primo cresce solo dello 0,4%, la Germania con un +2,2% torna ad essere la locomotiva dell’espansione economica nel Vecchio Continente. Il tutto, chiaramente, sperando che anche per i prossimi due trimestri dell’anno i dati sul Pil in Europa possano essere altrettanto positivi.

1 commento su “Eurozona: Pil Germania in volata nel secondo trimestre”

Lascia un commento