Fs: vogliamo treni più puliti e appalti trasparenti

di Laura 1

ferrovie-dello-statoOra finalmente sappiamo perchè i treni a volte non sono accettabilmente puliti:

Basta appalti oscuri, ora treni più puliti – ha tuonato l’amministratore delegato delle Fs, Mauro Moretti-. In un’azienda normale la pulizia non dovrebbe essere un problema.

Così Moretti annuncia la linea dura per le nuove gare di appalto per la pulizia dei treni, denunciando:

Pagavamo per 12 mila addetti, lavoravano in 6 mila. Si tratta di un mondo non chiaro, dove prosperavano i subappalti, magari anche il lavoro nero.

Ora l’azienda si porrà il problema di come i lavoratori saranno pagati, qunanti saranno e chi saranno. Fs chiede la “tracciabilita“, cioè le imprese pagheranno gli addetti con assegni o con bonifici bancari e non più in contanti. Questo é già stato fatto, dando alla luce la situazione reale: si è scoperto che invece di 10 o 12 mila, gli addetti alle pulizie erano meno di 6 mila.

Commenti (1)

Lascia un commento