Istat: ordinativi industria giù ad agosto

di Redazione Commenta

Pollice verso lo scorso mese di agosto per gli ordinativi all’industria in Italia sia rispetto al mese precedente, sia rispetto all’agosto del 2008. L’Istat, Istituto Nazionale di Statistica, ha infatti reso noto che nello scorso mese di agosto gli ordini all’industria sono scesi dell’8,6% rispetto al mese precedente, e addirittura del 27,5% rispetto all’agosto del 2008. Trattasi, per quanto riguarda la rilevazione mese su mese, del peggior dato da quando la serie storica è stata introdotta dall’Istituto Nazionale di Statistica. A pesare sul calo degli ordinativi sono stati, complice la contrazione della domanda di beni e servizi su scala internazionale, gli ordinativi esteri, che ad agosto rispetto a luglio sono crollati del 12,8%. Stessa musica anche per il fatturato all’industria, che ad agosto è crollato del 21,2% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, ed è sceso dell’1,4% rispetto al luglio del 2009. I dati così negativi, pur tuttavia, non devono stupire se si considera che lo scorso mese di agosto, rispetto allo stesso mese dello scorso anno, molte aziende hanno decisamente allungato il periodo di ferie proprio per effetto del calo delle commesse e, quindi, della produzione.

Lascia un commento