A Roma nasce Porta Futuro, 1800 mq dedicati a chi cerca lavoro

di Fil 1

Per l’orientamento, ma anche per la formazione e per il lavoro. E’ “Porta Futuro”, un progetto della Provincia di Roma presentato nella giornata di ieri, martedì 5 luglio del 2011, al Testaccio, con l’obiettivo di permettere ai giovani di trovare lavoro più in fretta e soprattutto compatibilmente con le proprie competenze, con le proprie capacità ed i propri interessi.

Porta Futuro al riguardo è il primo polo tecnologico in Italia con uno spazio pari a ben 1800 metri quadrati al servizio di chi si muove nel mercato del lavoro; questo, in particolare, avviene attraverso l’offerta di servizi innovati e di nuove opportunità di occupazione.

Commenti (1)

Lascia un commento