Matrimoni in Italia: 30 mila in meno in due anni

In Italia ci si sposa sempre meno a fronte di un netto aumento delle convivenze e quindi di quelle che in gergo vengono definite come le coppie di fatto. Questo è quanto si evince dalle ultime rilevazioni dell’Istituto Nazionale di Statistica (Istat) sui matrimoni in Italia. Nel dettaglio, in base ai dati provvisori forniti dall’Istituto, lo scorso anno si sono celebrati in Italia circa 217 mila matrimoni rispetto agli oltre 230 mila dell’anno 2009.

Nell’arco degli ultimi due anni, inoltre, c’è stato un calo pari a quasi 30 mila matrimoni, con la conseguenza che si è passati da un rapporto di 4,1 a 3,6 matrimoni per ogni 1.000 abitanti. Ci si sposa di meno nel Lazio, dove negli ultimi due anni c’è stato un calo del 9,4%, ben superiore alla media nazionale.

Lascia un commento