Myair in stato d’insolvenza: presto il fallimento della compagnia low cost

di Redazione 1

La Guardia di Finanza, che già da tempo indagava sulla consistenza patrimoniale della compagnia low cost, ha accertato lo stato di insolvenza per MyAir. La compagnia aerea low cost ha riportato nel 2008 una perdita di 100 milioni di euro. Tale perdita non era menzionata nel bilancio, nel quale é possibile rilevare solo 30 milioni (cifra rilevata solo nel bilancio approvato dall’assemblea ma non dalla società di revisione nè dal collegio sindacale). Qualche giorno fa l’Enac aveva ritirato la licenza di volo alla compagnia e dalla mezzanotte di oggi sono tutti cancellati i 22 voli di Myair in Puglia. I giudici chiederanno presto l’istanza di fallimento.

Commenti (1)

Lascia un commento