Obama dice stop ai salvataggi illustri

di Fil Commenta

obamaLa piazza di Wall Street non potrà più cullarsi sui salvataggi da parte del Governo americano. A dichiararlo a New York, nel corso di un discorso in concomitanza con l’anniversario del crac di Lehman Brothers, è stato il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, sottolineando come sia necessario fare tesoro degli errori del passato. Pur tuttavia, secondo Obama, non tutti sembra abbiano voglia di imparare la lezione, con la conseguenza di mettere a rischio non solo loro stessi, ma anche la nazione. Quello di Barack Obama è stato un discorso chiaro, duro quanto basta per lasciar intendere, anche a chi non vuole sentire, come non sia più tempo di lasciarsi andare agli accessi. E per questo, il Presidente USA, rivolgendosi al G20, ha nuovamente caldeggiato la messa a punto, con urgenza, di una riforma della finanza mondiale che garantisca ai consumatori ed alle imprese la necessaria protezione. E riguardo alle condizioni dell’economia, Obama ha ribadito che il peggio è passato, ma che per la ripresa duratura c’è ancora molto lavoro e molta strada da percorrere.

Lascia un commento