Rating debito Stati Uniti: S&P toglie la tripla A

di Fil 2

Con una decisione che era nell’aria, gli Stati Uniti sul proprio debito non hanno più il merito creditizio massimo, quello della tripla A. Questo almeno stando all’Agenzia S&P, che ha tagliato il rating sul debito degli Stati Uniti da “AAA” ad “‘AA+”.

La decisione è stata spiegata dall’Agenzia di rating Standard & Poor’s anche con il fatto che l’accordo legato all’innalzamento del tetto del debito USA non solo è arrivato troppo tardi, ma nel complesso è insufficiente. Dal Tesoro Usa, intanto, non ci stanno, e sulla decisione presa da S&P parlano apertamente di errori di calcolo che poi hanno portato al declassamento.

Commenti (2)

Lascia un commento