Debito sovrano: Grecia, Standard & Poor’s non fa sconti

di Fil Commenta

L’Agenzia di rating Standard & Poor’s non fa sconti alla Grecia è se scagliata nuovamente sul merito creditizio del Paese ellenico anche in scia ai rischi che poi alla fine, nonostante le ripetute smentite, tutto sfoci in una ristrutturazione del debito. In particolare, Standard & Poor’s ha nuovamente tagliato il rating sul debito sovrano della Grecia a breve ed a lungo termine scatenando tra l’altro le ire proprio del Governo ellenico. Nel dettaglio, è stato il ministero delle Finanze greco a bollare come assurdi i declassamenti ad opera dell’Agenzia di Standard & Poor’s, ma tutto si spinge nella direzione per cui la Grecia da qui al 2012 abbia bisogno di finanziamenti aggiuntivi per poter portare avanti un piano di risanamento i cui effetti positivi sono stati sinora inferiori alle attese.

Lascia un commento