Reddito famiglie italiane in forte flessione

Nel 2009 il reddito disponibile delle famiglie italiane ha fatto registrare, per la prima volta dal lontano 1995, un calo del 2,7% rispetto al +3,5% dell’anno 2006. A rilevarlo è stato l‘Istituto Nazionale di Statistica (Istat) che, in merito proprio al periodo che va dal 2006 al 2009, ha pubblicato un Rapporto sul reddito disponibile delle famiglie nelle Regioni del nostro Paese. Nel periodo indicato oltre la metà del reddito disponibile, per la precisione il 53%, era concentrato al Nord a fronte del 21% del Centro ed al 26% del Sud Italia. A pesare sul caduta del reddito delle famiglie italiane è stata la contrazione dei redditi da capitale, ma in Regioni come l’Abruzzo ed il Piemonte l’Istat ha anche rilevato un rallentamento per quel che riguarda i redditi percepiti da attività di lavoro dipendente.

1 commento su “Reddito famiglie italiane in forte flessione”

  1. Pingback: Reddito famiglie italiane in forte flessione | Economia IT

Lascia un commento