Risparmio famiglie: Istat, propensione in calo nel terzo trimestre

Nel terzo trimestre dello scorso anno, in Italia, la propensione al risparmio delle famiglie si è attestata in calo. A comunicarlo è stato l’Istat, Istituto Nazionale di Statistica, precisando al riguardo come la propensione al risparmio delle famiglie nel terzo trimestre 2010 sia scesa dello 0,7% attestandosi al 12,1%. L’indice della propensione al risparmio, in accordo con quanto spiega proprio l’Istituto, è dato dal rapporto, per le famiglie, tra il risparmio lordo ed il reddito disponibile al netto delle componenti di natura stagionale. Giù, sempre nel terzo trimestre 2010, anche il potere di acquisto delle famiglie, con un -0,5% sia rispetto al secondo trimestre 2010, sia rispetto al periodo luglio-settembre del 2009.

1 commento su “Risparmio famiglie: Istat, propensione in calo nel terzo trimestre”

  1. Pingback: Risparmio famiglie: Istat, propensione in calo nel terzo trimestre | Economia IT

Lascia un commento