Tassi Btp triennali sui minimi da marzo 2010

di ND82 Commenta

Arrivano nuove indicazioni positive per il Tesoro italiano dopo la seconda asta di titoli di stato del 2013. Infatti, dopo il successo dell’asta di ieri dei Bot a dodici mesi – che hanno visto i tassi scendere sui livelli più bassi degli ultimi tre anni – è arrivato anche il sold-out sui Btp, che oggi venivano offerti sulla scadenza triennale. Anche nel caso dei titoli a tre anni è avvenuto un calo dei tassi, in linea con le attese degli analisti finanziari che si aspettavano una discesa del rendimento medio sotto il 2%.

In dettaglio il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha emesso 3,5 miliardi di euro di Btp scadenza 1° dicembre 2015. Si tratta della terza tranche di Btp triennali con decorrenza 1° dicembre 2012, cedola annuale del 2,75%. Il codice ISIN per questi titoli governativi è IT0004880990. Il Tesoro ha collocato il massimo importo compreso nella forchetta tra 2,75 miliardi e 3,5 miliardi di euro.

TASSI BOT ANNUALI AI MINIMI DA GENNAIO 2010

Buone notizie sul fronte dei tassi. Infatti, il rendimento lordo dei Btp triennali è sceso all’1,85% sui livelli più bassi da marzo 2010. Nell’asta precedente, invece, il livello dei tassi triennali era al 2,5%. Buona anche la domanda, in aumento a 1,45 volte il quantitativo offerto rispetto al bid/cover ratio di 1,359 della precedente emissione obbligazionaria. Oltre ai Btp triennali sono stati collocati anche i Certificati di Credito del Tesoro indicizzati all’inflazione per un importo complessivo di 1,5 miliardi di euro, il massimo della forchetta prevista dal Mef tra 1 miliardo e 1,5 miliardi di euro.

PREVISIONI SPREAD BTP-BUND 2013

In dettaglio sono stati venduti CCTeu scadenza 15 giugno 2017 (settima tranche), cedola lorda del 2,817%, e CCTeu scadenza 15 ottobre 2017 (15-esima tranche), cedola lorda del 2,216%. Nel primo caso è stato spuntato un rendimento medio del 2,17%, mentre nel secondo caso lo yield assegnato è stato del 2,34%. Dopo la diffusione dei risultati dell’asta dei Btp e dei CCTeu lo spread Btp-Bund quota a 257 punti base: il rendimento dei Btp a 10 anni è ora del 4,14%.

Lascia un commento