Trimestrale positiva per Apple: l’outlook induce all’ottimismo

di Redazione Commenta

C’è euforia in casa Apple ed è un’euforia più che giustificata: la nota azienda informatica statunitense è riuscita a presentare un’ultima trimestrale davvero positiva, nettamente migliore rispetto alle previsioni di analisti e mercati. La compagnia di Cupertino ha fatto registrare un utile netto pari a 3,25 miliardi di dollari, ben 78 punti percentuali in più rispetto allo stesso periodo del 2009, mentre il risultato per azione è giunto fino a 3,51 dollari. Le domande di iPhone e iPad sono state sicuramente decisive in questo senso, tanto che persino il fatturato si è attestato a quota 15,7 miliardi di dollari (+61% se confrontato con gli stessi tre mesi di un anno fa). In particolare, occorre sottolineare come gli iPad venduti siano stati 3,3 milioni, mentre gli iPhone hanno superato gli otto milioni di unità. In ragione di questi dati, appare scontato come anche l’outlook sia incoraggiante, visto che si prevede la realizzazione di un fatturato pari a 18 miliardi, con un utile per azione più conservativo.

Lascia un commento