Usa: disoccupazione record dalla seconda guerra mondiale

di Laura Commenta

disoccupazioneIn America i giovani faticano a trovare lavoro: il “New York Post“, citando il dipartimento del Lavoro, conferma un tasso di disoccupazione pari al 52,2% (nella fascia di popolazione compresa fra i 16 e i 24 anni). Si tratta di un record storico raggiunto solo nel periodo della seconda guerra mondiale.

La situazione si presenta particolarmente difficile per i ragazzi a breve termine – commenta i dati Heidi Shierholz, economista dell’Economic Policy Institute -: se le cose non cambieranno, difficilmente riusciranno a fare quanto fatto dai loro genitori.

L’ex assistente del segretario al lavoro, Al Angrisani, sottolinea l’inadeguatezza del piano di stimolo fiscale:

Nel piano non c’è alcuna assistenza per le piccole e medie imprese, che creano il 70% dell’occupazione nel paese, soprattutto per i più giovani.

Lascia un commento