Analisi Tecnica: Fiat al bivio

Il rimbalzo di Fiat dopo aver testato la dinamica nera passante per 3.70 euro, arriva ora ad un punto importantissimo: tracciando un nuovo canale (segnato di colore rosso sul grafico) si vede come abbia posto resistenza ai prezzi. Se nella settimana a venire non verrà superato e quindi “scongiurato”, allora i target ribassisti per il breve periodo diventano veramente profondi con puntate sotto l’euro.
I tempi ciclici del titolo fin’ora hanno previsto discretamente i punti di inversione ed i minimi relativi del mercato orso iniziato in Luglio 2007: attualmente proprio questa settimana è da considerare “tolleranza” massima per una ripartenza del titolo degna di nota, diretta verso 5,30 dove il canale verde opporrà resistenza.
Al superamento di quest’ultimo, il titolo avrà un vero e proprio rally rialzista diretto al recupero dei 10 euro, ma ancora è presto per escludere e invalidare totalmente il nuovo canale rosso.
La perdita dei 3,18 confermerà dalla sua parte nuovi minimi per il titolo, per cui il livello è utilizzabile come stop-loss per le posizioni rialziste in essere.

1 commento su “Analisi Tecnica: Fiat al bivio”

Lascia un commento