Profit Farm, guadagnare in sicurezza in maniera innovativa

di Redazione Commenta

Un progetto innovativo, che apre ai privati il mercato dei crediti esigibili non riscossi della pubblica amministrazione, con rendimenti fino all’8% annuo. Si tratta di Profit Farm, la prima piattaforma di lending crowdfunding interamente dedicata ai crediti verso la P.A. e privati egualmente solvibili.

Profit Farm propone un modello di business unico e assolutamente innovativo: la gestione dei crediti “deteriorati” da recuperare, si unisce alle potenzialità fintech del digital lending, intervenendo in un settore dove, in Italia, le cifre ammontano a 325 miliardi di euro lordi per il settore bancario e quasi 50 miliardi di euro per la P.A.. I debiti dello Stato, inoltre, hanno un trend in crescita costante da oltre 4 anni, con un ulteriore incremento legato alla pandemia da Covid-19. Si può dunque auspicare un futuro roseo per Profit Farm, che ha avuto l’intuizione di rendere liquido il mercato del risparmio privato in maniera diversa dai tradizionali operatori finanziari.

A chi si rivolge Profit Farm?

Profit Farm si rivolge a:

  • risparmiatori, che possono impiegare somme di denaro, anche piccole, a partire da soli 500€, finanziando operazioni di acquisto di crediti esigibili nei confronti della P.A. e di privati ugualmente solvibili, ottenendo un rendimento annuo fino all’8% sulla somma finanziata.
  • aziende e organizzazioni, che possono riscuotere immediatamente il proprio credito, senza attendere i tempi della pubblica amministrazione, rimettendo nel circolo economico quelle liquidità altrimenti bloccate e non produttive. Questa funzione è sicuramente utile alla collettività e consente per certi versi di favorire la crescita economica e il rilancio delle imprese.

È dunque un’opportunità originale e convincente in un mercato che, oggi, rende sempre più difficile la remunerazione sulle somme “bloccate” sui conti correnti, e per tutte quelle imprese che vantano crediti e faticano a reperire liquidità da destinare a nuovi investimenti.

Come funziona Profit Farm?

Di fatto, Profit Farm è una semplice piattaforma “intermediaria” attraverso la quale chi investe presta denaro destinato all’acquisto dei crediti che le imprese vantano nei confronti delle pubbliche amministrazioni locali e centrali, o altri soggetti ugualmente solvibili. Il proponente si occupa dell’incasso del credito, che in genere richiede da 12 a 24 mesi, e, ad incasso avvenuto, restituisce capitale e interessi a chi ha finanziato l’operazione. La sicurezza è nel fatto che i citati crediti sono assistiti da una sentenza definitiva ed inoppugnabile, quindi il rischio è davvero basso rispetto ad altre tipologie di investimento. Profit Farm, dopo una rigorosa selezione, ha già concluso positivamente le prime tre operazioni di finanziamento, con un importo complessivo di circa 400.000 euro.