Saipem in Nigeria, Spagna e mar Baltico con nuovi contratti offshore

di Redazione Commenta

Saipem ha fatto il pieno di nuovi contratti offshore, aventi un controvalore pari all’incirca a ben 700 milioni di euro, in Nigeria, in Spagna e nel mar Baltico. Nel dettaglio, nell’ambito del progetto denominato “Critical Crude Pipeline Replacement“, Saipem si è aggiudicata il relativo contratto in Nigeria. In Spagna, invece, una nuova commessa è stata acquisita nell’ambito del progetto denominato “Castor Underground Gas Storage Development” al fine di installare una condotta offshore avente una lunghezza pari all’incirca a ben 22 chilometri. Nel mar Baltico, infine, Saipem ha stipulato un contratto con Nord Stream AG finalizzato alla realizzazione di lavori aggiuntivi per la posa di due gasdotti paralleli con il completamento previsto tra il 2011 e l’anno 2012.

Lascia un commento