Trasporto gas naturale: contratto da $ 580 milioni per Saipem

di Redazione Commenta

Continua a crescere il portafoglio ordini di Saipem. La società, controllata al 43% dal gruppo energetico ENI, ha infatti annunciato d’essersi aggiudicata in Algeria un contratto, avente un valore pari a ben $ 580 milioni, con la società petrolifera locale Sonatrach in merito alla progettazione e realizzazione di un sistema di gasdotti che serviranno per il trasporto del gas naturale. Saipem stima che i lavori saranno completati in un tempo di poco superiore ai due anni, e permetteranno a Sonatrach, a conclusione della commessa, di poter incrementare sensibilmente la propria capacità di trasporto fino a nove miliardi di metri cubi di gas all’anno. Il contratto onshore annunciato in data odierna da Saipem segue quello di due contratti offshore che la società si è aggiudicata il mese scorso in Indonesia e nel Mar Caspio per un valore, rispettivamente, di $ 280 milioni e un miliardo di dollari. In particolare, il contratto nel Mar Caspio è stato assegnato in partnership con Aker Solution, e prevede la conclusione dei lavori per l’anno 2012.

Lascia un commento