Analisi Tecnica Intraday: rimangiati i guadagni della mattinata

Apertura in gap-up per l’indice italiano FTSE-MIB, che dalla seconda ora di contrattazione in poi inizia a scendere fino a rimangiarsi i guadagni dell’apertura portandosi alla partità in linea con le maggiori Piazze Europee.

Dopo uno spike del derivato fino a 20095 punti, è arrivata la reazione dei compratori che hanno sostenuto i prezzi riportando il FIB a testare i 20170 punti.

Attualmente la situazione ciclica prevederebbe un long a livello intraday, con target la prima resistenza posta a 20315: questo livello, se violato in chiusura di barra oraria consentirà un’accellerazione fino a 20500 da realizzarsi nei prossimi 2 giorni di contrattazione (entro Martedì circa), confermando la view ciclica rialzista.

Al contrario, un nuovo ribasso oltre 20050 spingerà i prezzi sotto i minimi del 29 Maggio a quota 19780 punti, con estensione temporale prevista fino a Lunedì 8 Giugno.

Lascia un commento