Citigroup comincia a vendere i propri assets del Belgio

Citigroup non si fida più del Belgio: l’affermazione può sembrare forte, ma non si può pensare a una cosa diversa, dal momento che la banca americana sta cedendo tutte le proprie filiali presenti nel paese europeo e collegate al Crédit Mutuel Nord Europe. L’obiettivo di questa vendita è soprattutto quello di abbandonare i cosiddetti assets non core, vale a dire quelli meno strategici e che vengono utilizzati con minore frequenza. La transazione, appena avviata, dovrebbe concludersi non più tardi del secondo trimestre del 2012. I termini della trattativa sono stati comunque mantenuti confidenziali.

Tra l’altro, questa stessa vendita ricomprende i business relativi alle carte di credito e ai prestiti da concedere ai clienti. A questo punto, anche l’istituto belga dovrebbe trarre dei benefici da questo intervento, con la possibilità di accrescere le offerte dei prodotti finanziari e di espandere la base dei clienti, in particolare quelli che si trovano appunto in Belgio e nella parte settentrionale della Francia. Una cessione simile, comunque, sta coinvolgendo anche un altro dei colossi bancari di Wall Street, vale a dire Bank of America, pronta a dismettere gran parte dei propri assets non strategici per potenziare la posizione del proprio capitale e il bilancio.

D’altronde, Citigroup non poteva fare altrimenti, dato che ultimamente vi sono state molte perdite per quel che concerne lo stesso bilancio, causate in primis dagli assets tossici: i 45 miliardi di dollari che sono stati concessi come prestito di salvataggio si riferiscono alla recessione del 2008-2009 e sono serviti per ristrutturare diverse unità economiche, ma ora i problemi sono tornati nuovamente. Il giudizio della compagnia statunitense è presto detto: in effetti, una strategia di questo tipo viene considerata la più utile e la più idonea per migliorare la valutazione dei beni in questione, anche perché nel 2012 dovranno essere affrontate sfide non certo indifferenti per quel che concerne il reddito e la ristrutturazione del titolo azionario.

1 commento su “Citigroup comincia a vendere i propri assets del Belgio”

  1. Pingback: Citigroup comincia a vendere i propri assets del Belgio | Svoogle News

Lascia un commento