Vendite case Usa: ripresa

di Laura Commenta

casaA maggio le vendite di case esistenti (Existing Home Sales) sono aumentate del 2,4% a 4,77 milioni di unità. Lo ha confermato la National Association of Realtors (l’Associazione Agenti Immobiliari degli USA). Dati inferiori (seppur di poco) rispetto alle previsioni degli economisti che avevano atteso un aumento a 4,82 milioni di unità. Il prezzo medio di vendita è calato dal 2008 del 16,8% a $173.000. Si realizza quindi un recupero inferiore alle attese di mercato e comunque un calo importante dei prezzi su base annua. L’analisi NAHB (ovvero l’associazione nazionale dei costruttori immobiliari) indica che l’interesse degli acquirenti è stato limitato, lo attesta l’indice di “traffico degli acquirenti potenziali”, rimasto stabile negli ultimi tre mesi.

Lascia un commento