Previsioni Oro Giugno 2012

Il mercato dell’oro è ancora una “nicchia” sicura per gli investitori? L’andamento di medio termine potrebbe rispondere negativamente a questa domanda, costringendo a cambiare aspettative verso una commodities che diventerà sempre meno popolare nel mondo degli investimenti. La distanza tra mercato reale e mercato finanziario costringe a prendere due posizioni ben diverse sul bene di rifugio; mentre il mercato dell’oro “reale” (quindi lingotti e gioielli) manterrà un valore costante con prospettive rialziste grazie all’effettiva qualità del prodotto in questione, il lato finanziario dell’Oro è attualmente in una fase di sovra-valutazione e nei prossimi mesi potrebbe avviarsi la fase discendente attesa dal 2011.

Dopo anni e anni di salita incontrastata il top raggiunto nel 2011 sembra aver messo la parola “fine” all’up-trend in favore di una fase di ritracciamento che dovrebbe riportare il valore dell’oro in linea con il mercato reale. da quota 1931.4 il mercato dell’Oro è sceso fino a sfiorare 1527.2 durante la fine di Dicembre 2011; questo è il range che ora definisce i livelli di intervento di lunghissimo periodo, con il primo che funge da resistenza ed il secondo da supporto.

ORO PUO’ TORNARE A 1800$

Proprio quest’ultimo è stato quasi raggiunto nell’ultimo mese di contrattazioni, anche se ora il mercato oscilla intorno a quota 1600 provando a tornare in quota. Nella prima parte del mese di Giugno 2012 in corso il prezzo dell’oro potrebbe anche reggere su questi livelli, ma nelle ultime due settimane è attesa una discesa; dopo il close del prossimo Venerdì 15 Giugno verranno valutati i livelli di ingresso al ribasso, mentre per il momento l’analisi viene negata con la perdita di quota 1587 sul grafico del future. Nel caso in cui verrà violato al ribasso quest’ultimo supporto la fase rialzista sarà negata e si avvierà il down-trend atteso con le vendite degli istituzionali sulla debolezza.

CROLLO PREZZO ORO MAGGIO 2012 PEGGIORE DA OLTRE 30 ANNI

Lascia un commento