Garante invita compagnie petrolifere a ridurre prezzi

Il garante per la sorveglianza dei prezzi, Roberto Sambuco “bacchetta” le compagnie petrolifere: tre settimane di tempo per abbassare i prezzi del carburante allo scopo di allineare i prezzi della benzina e del gasolio in Italia a quelli degli altri Paesi europei. Sambuco ha potuto sottolineare la necessità della riduzione dei prezzi durante l’incontro nei giorni scorsi, con i rappresentanti delle compagnie petrolifere.

Ho constatato come il divario dei prezzi tra Italia ed Europa sia in costante aumento – afferma Sambuco in una nota – come anche il prezzo italiano e le quotazioni internazionali di carburante. Ogni mancata riduzione di un centesimo di euro sui prezzi di benzina e gasolio costa agli italiani nove milioni di euro a settimana.

Lascia un commento