Petrolio supera i 71 dollari

di Laura Commenta

petrolioContinua a crescere il prezzo del greggio: il contratto di luglio sul light crude é scambiato a 71,05 dollari al barile, in rialzo dello 0,7% rispetto alla chisura di ieri, giornata in cui il petrolio aveva aumentato il prezzo del 2,8% a 70,01 USD/B. Intanto l’Eia (Energy Information Administration) ha nuovamente tagliato le stime di produzione di petrolio da parte dei paesi membri dell’Opec nel 2009 a 28,49 milioni di barili al giorno. Le precedenti stime invece avevano approssimato una prodzione di 28,65 milioni di barili. L’ente ha anche rivisto il prezzo del petrolio a un prezzo medio per l’anno 2009 di 58,70 dollari (il mese scorso aveva indicato 52 dollari).

Lascia un commento