Petrolio dati settimanali: prezzo e scorte

Sale il prezzo del petrolio dopo la pubblicazione dei dati sulle scorte settimanali negli Stati Uniti. Il prezzo del Wti quotato al Nymex di New York raggiunge i 79,75 dollari al barile, registrando un aumento dello 0,90%, dopo aver toccato assimi di 80,26 USD/b. A Londra, il Brent raggiunge i 79,82 dollari al barile, in rialzo dell’1,05%. Il Dipartimento energetico USA ha pubblicato ieri i dati settimanali sulle scorte di petrolio e derivati della scorsa settimana. Gli stock di greggio contano 900.000 barili (gli analisti prevedevano un milione di barili). In calo anche le benzine, -1,7 milioni di barili (attesi +950 mila barili) e i distillati scesi di 300.000 barili (attese per -700 mila barili).

Lascia un commento