Sciopero Lufthansa 31 agosto 2012

In un clima non certo sereno per le compagnie aeree europee, Lufthansa ha deciso di dar seguito alla sua ipotesi di sciopero per la giornata di oggi. Per i viaggiatori di ritorno in Italia dalle destinazioni tedesche servite dalla compagnia si preannuncia pertanto una giornata particolarmente difficile, con risvolti economici, finanziari e perfino politici (pare che Berlino sia preoccupata enormenente della figura che potrebbe fare lasciando a terra migliaia di passeggeri) ancora in parte da interpretare.

Read more

Deutsche Bank in difficoltà dopo l’avvio di un nuovo hedge fund da parte di un suo manager

Boaz Weinstein, manager a capo del settore del credito globale di Deutsche Bank AG, è in procinto di lasciare l’istituto creditizio tedesco, la più grande banca d’investimento di tutta Europa: la decisione è stata motivata dal fatto che l’hedge fund di proprietà di Weinstein sta subendo lo stesso destino degli altri finanziamenti del gruppo, i quali alla fine del 2008 hanno riportato perdite pesanti. Weinstein, che ha lavorato per undici anni alla Deutsche Bank, ha subito perdite per circa un miliardo di dollari a causa dei bond scambiati dopo il fallimento di Lehman Brothers Holdings Inc. dello scorso settembre. Konrad Becker, analista economico presso la società Merck Finck & Co., ha così commentato la notizia:

Deutsche Bank intende ridurre i rischi nei propri affari e questo provvedimento è stato preso in tal senso. Attualmente si assiste a un’insolita tendenza, in quanto sono più gli hedge funds che chiudono rispetto a quelli che vengono aperti.

 

Read more