Santander batte le stime degli analisti

di Redazione Commenta

Santander, la più grande banca di Eurolandia, sorprende gli analisti pubblicando risultati migliori delle attese con utili di 4,52 miliardi di euro (in calo del 4,5% rispetto ai primi sei mesi del 2008). Gli analisti intervistati da Reuters avevano previsto in media un utile di 4,34 miliardi. Nel primo semestre la banca ha registrato un margine di interesse di 12,66 miliardi di euro, in crescita del 24,2%. In questo caso però gli analisti avevano stimato 12,8 miliardi di euro. Infine Santander ha registrato un forte aumento delle insolvenze sui mutui a giugno al 2,82%, dall’1,43% di giugno 2008, d’altronde come tutti gli istituti creditizi in questo periodo di recessione economica.

Lascia un commento