Analisi Tecnica – Gas Naturale ancora in range

di Redazione 1

Come previsto l’uscita dal range più stretto compreso tra 4.792 e 4.1113 non ha dato la forza necessaria per avviare un movmiento direzionale, per il quale invece dovremo aspettare la fine di Luglio molto probabilmente.

Il range esterno tra 5.06 e 3.96 perde la sua valenza operativa con il passare del tempo, ed a breve richiederà un aggiornamento in funzione dei prossimi swing di massimo e minimo che si andranno a formare sul grafico daily.

Un buon ingresso speculativo potrà essere fatto sotto a 4.5, livello chiave di breve periodo da controllare sul grafico orario dei derivati legati al Gas Naturale; pur non essendoci opportunità di reverse, l’operazione è vantaggiosa rispetto al recupero di quota 5 che in questo momento sarebbe insignificante.

Gli sviluppi sul Crude Oil invece attirano investitori di breve e medio periodo, che domani avranno sicuramente dei segnali da seguire.

Commenti (1)

Lascia un commento