Piazza Affari: -80% per Unipol

di Francesco Giocondo Commenta

Dal top di riferimento pre-crisi del 2007 si calcolano le perdite subite da ogni titolo per poi valutare la ripresa in termini di punto dal bottom compreso tra il massimo di riferimento ed il punto in cui ci troviamo ora.

Sul grafico di Unipol durante questo periodo non è stato definito alcun bottom poichè la discesa è stata costante ed inarrestabile; la negatività non lascia spazio a recuperi maggiori di poche decine di punti percentuali, mentre per tornare quanto meno al top relativo di riferimento dal valore attuale (da 0.38 a 2.1 Euro quindi) servirebbe una performance oltre ogni possibilità logica e paragonabile ad una bolla speculativa anceh se fosse distribuita in un anno intero di contrattazioni.

Oltre a 0.5 ci sono buone possibilità di arrivare ad 1 Euro entro la fine dell’anno, ma questo comunque non vuol dire inversione di lungo periodo.

Lascia un commento