ERG: risultati 2007 – 62% rispetto a 2006

di Laura Commenta

erg-logo.gif

ERG è il principale Gruppo indipendente italiano operante nei settori dell’energia e del petrolio, quotato in Borsa dall’ottobre 1997. Opera nella raffinazione del greggio, nella distribuzione di prodotti petroliferi e nella produzione di energia elettrica. Rappresenta oggi circa il 22% della capacità totale di raffinazione nazionale e si posiziona come secondo operatore del settore in Italia. Le vendite ERG sul mercato interno coprono il 9% dei fabbisogni nazionali di prodotti petroliferi.

ERG, attraverso la controllata ERG Power & Gas, alcuni giorni fa entra nel mercato libero dell’energia elettrica con la commercializzazione di 650 milioni di kWh di forniture elettriche a clienti finali per tutto il 2008. Il Gruppo ERG è già presente nel mercato della produzione di elettricità destinata sia al Gestore del Sistema Elettrico GSE che ai fabbisogni elettrici dei clienti del sito industriale siciliano di Priolo (SR), per un totale di circa 5 miliardi di kWh annui. Alessandro Garrone, Amministratore Delegato di ERG afferma che

Questo risultato rappresenta un ulteriore importante passo nella strategia di diversificazione e di sviluppo del Gruppo che rafforza il proprio posizionamento come operatore multienergy.


ERG chiude l’ esercizio 2007 con un risultato netto di Gruppo a valori correnti pari a 39 milioni di Euro, rispetto ai 103 milioni di Euro
raggiunti nell’esercizio precedente (-62%). Il margine operativo lordo a valori correnti per il 2007 è stato pari a 361 milioni di Euro, rispetto ai 463 milioni di Euro del 2006 (-22%).

La Borsa aveva negli ultimi giorni mostrato grande fiducia nei confronti del titolo Erg, da giorni star assoluta del listino, in conseguenza dei continui rumors legati a un’offerta di acquisto della Erg da parte di una diretta concorrente nella raffinazione come la Saras della famiglia Moratti. L’ipotesi di cessione è stata peraltro subito smentita dalla famiglia Garrone, che ha così negato l’esistenza di qualsiasi trattativa. Stamattina, probabilmente a causa dei risultati d’esercizio Erg segna un calo di 0,2720 (2,34%).

Lascia un commento