OPA su Buongiorno Spa da parte di NTT

di robertor Commenta

La NTT Docomo Deutschland, la divisione tedesca della compagnia giapponese operante nel comparto dei media, ha dichiarato la propria ferma intenzione di promuovere un’operazione pubblica di acquista nei confronti della totalità dei titoli azionari rappresentativi del capitale sociale di Buongiorno, ad un controvalore equivalente a 2 euro per azione.

Più nel dettaglio, la transazione avrebbe ad oggetto le quasi 112 milioni di azioni ordinarie dell’azienda, oltre a 3 milioni di azioni che invece saranno emesse nell’esercizio dei piani di stock option, con attribuzione dei titoli conseguenti. Il 14 maggio scorso, gli azionisti Mauro Del Rio e Capital B Lux si erano impegnati a portare in adesione tutte le proprie azioni possedute ,pari a poco più del 20% del capitale sociale della Buongiorno.

Al momento in cui scriviamo i titoli Buongiorno (BNG) sono quotati in fortissimo rialzo alla Borsa  di Milano, con un apprezzamento che supera i 13 punti percentuali, per un controvalore del titolo azionario che si sta dirigendo verso il prezzo dell’OPA (attualmente, a 1,973 euro contro i 2 euro dell’offerta pubblica d’acquisto).

BUONGIORNO SPA HA CEDUTO DIORA NEWS A SIPA NEWS

Si tratta di una prestazione record per la società italiana, in grado di condurre in territorio positivo le performance di periodo. Il prezzo minimo annuo della società è stato pari a 0,9685 euro, pari a circa la metà di quanto realizzato in data odierna. Il prezzo massimo, prima di oggi, era stato pari a 1,845 euro. La performance a un mese di venta così positiva per 2,71 punti percentuali, mentre quella a  3 mesi balza a 49,23 punti percentuali. Record per la prestazione semestrale (acquistando il titolo a inizio dicembre, oggi la differenza sarebbe stata pari al 57,30%) e per quella a un anno (+ 23,83 punti percentuali).

Continueremo a tenervi informati sull’andamento di questa interessante operazione societaria.

Lascia un commento