BUONGIORNO è una multinazionale italiana , leader nel mercato del digital entertainment. La società venne costituita nel 1999 in Provincia di Asti come Vitaminic S.p.A., ma trasferì quasi subito la sua sede a Torino; nel 2000 la società viene ammessa alla quotazione presso la Borsa valori di Milano. Oggi l’azienda si occupa della creazione e distribuzione di contenuti multimediali per operatori di telefonia fissa, mobile ed internet, con una presenza sul territorio, anche grazie a delle joint-venture con altre aziende in Europa, Stati Uniti, Russia, India, Sud America, Messico, Medio Oriente, Africa e Cina, per un totale di oltre 30 paesi. BUONGIORNO è quotata sul mercato MTAX, nel segmento STAR.

In una nota si legge che la multinazionale ha acquistato nel corso del mese di marzo 1.003.547 azioni Buongiorno S.p.A. ordinarie, ad un prezzo medio ponderato di 1,7683 Euro, per un controvalore pari a circa 1,8 milioni di Euro. Lo si legge in una nota. Dall’inizio del Programma di investimento sono state acquistate complessivamente n. 2.141.000 azioni ordinarie (pari al 2,0131% del capitale sociale), per un investimento complessivo di circa 4 milioni di Euro. Gli acquisti del mese di marzo, oggetto del presente comunicato, hanno determinato il superamento da parte della Società Emittente, in data 27 marzo, della soglia del 2% di cui all’art. 117 del Regolamento di attuazione del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, adottato con Deliberazione Consob n. 119971 del 14 maggio 1999 e successive modifiche. La ratio di questa norma risiede nel fatto che, la società, acquistando azioni proprie è come se divenisse “creditrice di se stessa” e deve quindi pagare l’acquisto delle sue azioni col suo stesso patrimonio, per cui si avrebbe un’aumento solo illusorio del capitale sociale, un aumento solo nominale (nel caso di azioni di nuova emissione, aumenta il numero delle azioni ma non il capitale perché in realtà non sono entrate nuove risorse ma queste sono state prelevate dalla stessa azienda).


L’utile netto per l’intero esercizio 2007 del Gruppo Buongiorno risulta di 13,8 milioni di Euro, in crescita del 13% rispetto al 2006. I ricavi 2007 Buongiorno stand alone ammontano a 174,9 milioni di Euro con un EBITDA pari a 21,6 milioni di Euro. Il Valore della Produzione per l’intero esercizio 2007 registra una flessione dell’8% attestandosi a 177,3 milioni di Euro rispetto ai 193,4 milioni dell’esercizio 2006. Anche i ricavi caratteristici hanno subìto una riduzione del 9% su base annua rapportando i 191,8 milioni di Euro dei 12 mesi del 2006 contro i 174,9 milioni di Euro dell’attuale esercizio. L’esercizio 2007 si è chiuso con un Margine Operativo Lordo (EBITDA) consolidato positivo per circa 21,6 milioni di Euro, pari al 12,4% dei ricavi, rispetto ai 23,7 milioni di Euro dell’esercizio 2006 (12,3% dei ricavi netti consolidati). I ricavi 2007 proforma con iTouch ammontano a 319 milioni di Euro ed EBITDA a 40 milioni di Euro.

Lascia un commento