United Colors of Benetton presto fuori da Piazza Affari

di Redazione Commenta

La Consob rende noto di aver approvato il documento di offerta relativo all’offerta pubblica di acquisto volontaria che la Edizione srl intende lanciare sulla totalità delle azioni ordinarie Benetton Group ancora non detenute sul proprio portafoglio. Una decisione che porterà United Colors of Benetton presto fuori da Piazza Affari, come ampiamente previsto durante una serie di elaborazioni delle scorse settimane.

Edizione srl conferma infatti che con delibera 18135 la Commissione Nazionale ha approvato il Documento di Offerta, avente ad oggetto il 25,15% del capitale sociale sottoscritto e versato di Benetton Group, ancora non in mano della società. Stando ai dettagli dell’OPA, Edizione srl riconoscerà ad ogni aderenti un corrispettivo in contanti pari a 4,60 euro per ogni azione che verrà portata in adesione all’offerta, comprensivo del dividendo eventuale che l’assemblea soci di Benetton Group approverà con il bilancio d’esercizio 2011, nella presumibile prima convocazione del 24 aprile 2012.

Per quanto concerne il periodo di adesione all’offerta, questo – come concordato con Borsa Italiana – terminerà il 30 marzo 2012 alle ore 17:30, con pagamento del corrispettivo nella data del 5 aprile 2012, quale quarto giorno di borsa aperta successivo all’ultimo giorno del periodo di adesione concordato.

BENETTON: PRIMO TRIMESTRE 2010 + 20 MILIONI

Il Documento di Offerta, unitamente a tutta l’informativa utile per poter valutare l’adesione all’OPA, è disponibile sul sito internet dell’emittente Benetton Group, all’indirizzo www.benettongroup.com, e sul sito internet del Global Information Agent dell’Offerta, Sodali, all’indirizzo www.sodali.com.

La decisione di uscire fuori da Piazza Affari era stata maturata dalla Edizione srl in largo anticipo, quale strada privilegiata per poter recuperare una posizione ricercata nella gestione societaria, considerata la scarsa soddisfazione che – più per il management che per i suoi azionisti – ha visto la discesa in Piazza Affari di una delle società della moda italiana più note del mondo.

BENETTON, SINTONIA INTERESSATA A GREEN POWER

Lascia un commento