Consumi: gli italiani non rinunciano al telefonino

L’acquisto dei prodotti per la telefonia ha segnato un +15,4% dallo scorso anno a oggi. ll dato emerge dal Rapporto sul Terziario 2009 elaborato dall’Ufficio Studi di Confcommercio che inoltre rileva il trend dei consumi delle famiglie italiane tra il 2002 e il 2008. Si riducono gli acquisti di auto e moto (-15,1%), servizi di trasporto (-7,4%), elettrodomestici (-7,1%) e pesce (-5,4%). Bene le attrezzature per il fai da te relativo a casa e giardino (+14,3%) e i tessuti per la casa (+4,7%). Negli ultimi sette anni l’acquisto di cellulari é aumentato addirittura del 189%. Poca propensione alla lettura: tra il 2002 e il 2008 i consumi per libri e giornali sono scesi rispettivamente del 9,4 e dell’11,3%.

Lascia un commento