Detrazione del 55% anche per stufe e caminetti

di Redazione 1

Si è allargato l’ambito di interesse delle detrazioni fiscali del 55% previste per interventi di  riqualificazione energetica degli edifici. Lo comunica l’Agenzia delle Entrate che con una nuova risoluzione  ha esteso le agevolazioni fiscali anche a caminetti e stufe, che verranno cosi assimilati  agli impianti termici. L’Agenzia spiega  che per ottenere il bonus ecologico è necessario che gli apparecchi di riscaldamento siano fissi e che raggiungano una potenza nominale di almeno 15 kw. Inoltre, ricorda l‘Agenzia delle Entrate, per usufruire delle agevolazioni fiscali è indispensabile che gli edifici siano iscritti al catasto e che i sistemi termici presenti in essi siano funzionanti.

Commenti (1)

  1. Segnalo la catena blog per la riconferma delle detrazioni fiscali del 55% per il 2011: http://www.cinquantacinquepercento.it/
    Ed anche il documento Uncsaal, dell’Ufficio Studi Economici, dove si evidenzia una perdita per il mercato di 1 miliardo di euro nel caso della mancata riconferma delle detrazioni fiscali del 55%: http://www.uncsaal.it/notizie/ultime/l%27impatto-dell%27abolizione-del-55%25-sul-comparto-dei-serramenti.html

Lascia un commento