Evasione fiscale più elevata tra gli autonomi

di Fil 3

Il tasso di maggiore evasione fiscale nel nostro Paese si annida tra i lavoratori autonomi ed i proprietari di immobili, con gli uomini che in media hanno una maggiore tendenza a dribblare il Fisco rispetto ai contribuenti donna. Sono questi alcuni dei dati interessanti emersi da un Rapporto redatto in sede di tavolo di lavoro per la riforma del fisco.

In ragione dell’età, inoltre, i giovani evadono in media più dei contribuenti anziani. Dal Rapporto è altresì emerso un tasso di evasione generale pari al 13-14% a fronte di una percentuale che però tra gli autonomi spicca il volo oltre la soglia del 50%.

Commenti (3)

Lascia un commento